2010/09/13

QUANDO LA CONTESTUALITA' FALLISCE

Simpatico articolo su La Repubblica, sulle ultime geniali dichiarazioni di Straquadanio:
"E' assolutamente legittimo che per fare carriera ognuno di noi utilizzi quel che ha, l'intelligenza o la bellezza che siano. E' invece sbagliato pensare che chi è dotato di un bel corpo sia necessariamente un cretino. Oggi la politica ha anche una dimensione pubblica. Ci si presenta anche fisicamente agli elettori. Dire il contrario è stupido moralismo"
Tralasciando il contenuto, la mia curiosità è stata poi attratta da messaggi promozionali del Premium Publisher Network:


Vada per Cepu e Uniecampus (che potrebbero proporre nuove strategie accademiche per raggiungere la laurea a pieni voti...), ma visualizzare un messaggio di Famiglia Cristiana contestuale a questo argomento mi fa dubitare della bontà dell'algoritmo del network. Sarà stata la parola "moralismo" a far scattare Famiglia Cristiana fra i messaggi?
Spero di sbagliarmi e che non si tratti di contestualità.

Posta un commento