2011/02/14

Nokia e Microsoft. Ormai è fatta.

"Dude get over it and move on. Its done."
Questa la frase che meglio rappresenta l'accordo fra i due colossi. E' fatta, è andata, andiamo avanti.
Sono stato un utente Nokia per anni e, sebbene dal 2007 circa abbia lasciato i dispositivi della casa finlandese, ne sono ancora legato "affettivamente".

Ricordo ancora il mio primo cellulare, un Nokia, il mitico "banana phone". Fino a qualche anno fa per me Nokia era l'unica marca di cellulari che potessi prendere in considerazione. E questo grazie a Symbian. Poi arrivò Apple e con il suo iPhone sconvolse tutto. Ora c'è Android.

Sull'accordo fra Microsof e Nokia si è detto e scritto di tutto: Windows Phone 7 diventerà l'OS principale di Nokia che piano piano abbandonerà Symbian. Visto razionalmente una svolta di questo tipo era indispensabile. Symbian ormai non poteva più reggere la concorrenza, soprattutto nelle fasce di utenza più alte, quelle che ti comprano lo smartphone più smart.
Va ancora bene sul fasce più basse, i telefonini da battaglia, ma anche lì ormai Android sta invadendo il mercato. Quindi l'annuncio ci sta.

L'aspetto forse più deludente dell'accordo sta secondo me nel fatto che Nokia diventerà un produttore di cellulari come tutti gli altri. Presterà i suoi dispositivi Microsoft, che penserà al sistema operativo.

Prima c'era Symbian, che era di Nokia. Sarà ormai anche un chiodo, ma era pur sempre di Nokia, sviluppato dalla stessa società che realizzava i dispositivi. In questo Nokia si è sempre distinta dagli "altri" ed forse stato il motivo per cui è stata - ed è ancora - leader del mercato.
L'ideale prosecuzione si chiamava dunque MeeGo, che avrebbe dovuto rappresentare il Symbian che fu.

L'accordo con Microsoft uccide MeeGo e fa entrare una terza parte nel business della società finlandese, che ora non è altro che uno dei tanti partner di Microsoft, così come lo sono Samsung, LG e HTC.

In ogni caso ormai è fatta. Io personalmente non posso che salutare Nokia e ringraziare per gli anni di contributo al settore dela telefonia.

Keep on connecting people.
Posta un commento