2011/10/04

Opposizione di che?



Dal rapporto “L’opposizione che salva la maggioranza”  di Openpolis:
"Opposizione part-time. Tutti i deputati e i senatori dell’opposizione hanno contribuito almeno una volta a “salvare la maggioranza”, non partecipando al voto. Se li mettiamo in classifica, risaltano nelle prime posizioni i nomi dei segretari di partito: alla Camera, Bersani è primo (2.306 salvataggi), Di Pietro è terzo (2.019 salvataggi) e Cesa è quattordicesimo (1.437 salvataggi) mentre al Senato, Bonino è prima (1.331 salvataggi)."
Ora capisco il significato del mantra dell'opposizione "il Governo deve andare a casa". E' un'esortazione a fare ciò che fanno loro, cioè stanno a casa a grattarsi gli zebedei invece di presidiare Camera e Senato.
Posta un commento