2011/12/03

iPad: sottile leggero, pieno di difetti

Alt. Non lo dico io. Lo dice Cooper C. Woodring. E chi sarebbe? direte voi. E' un designer industriale, ex presidente dalla Industrial Designers Society of America (IDSA).
Bene, nella diatriba Samsung VS Apple, quest'ultima ha chiesto il parere di Woodring, per dirimere la questione.

La tesi di Samsung è semplice: noi non violiamo nessun brevetto Apple perché il design che quest'ultima sfoggia per i suoi prodotti è funzionale, legato ad alcune funzionalità a favore dei clienti. Quindi non può essere protetto.

Il buon Woodring risponde ufficialmente depositando in tribunale le sue opinioni favorevoli ad Apple.
Diversamente da quanto riportano molte testate, questa dichiarazione non è un elenco di suggerimenti che Apple rivolge a Samsung, ma sono le opinioni di Woodring.
Secondo l'esperto designer Samsung ha torto:
I design di Apple non sono dettati dalle funzioni
In soldoni: il design dei prodotti Apple è scelto solo ed esclusivamente per ragioni estetiche. Niente di più. In barba a Dieter Rams e di tutti i designer che sostengono la compenetrazione fra la funzionalità e l'estetica.

Se quindi - come dice Woodring - il design di Apple non ha alcun valore funzionale, ma solo estetico, ogni obiettivo funzionale può essere raggiunto con caratteristiche estetiche differenti, come quelle elencate nel documento e che Samsung potrebbe adottare.

Esempio: Samsung sostiene che un dispositivo sottile migliora la portabilità e la mobilità del dispositivo. Ovvio. Ma per Woodring, Samsung
non considera la fragilità che accompagna un dispositivo sottile, i materiali avanzati richiesti per rendere il dispositivo resistente, le spese aggiuntive per fabbricare il dispositivo con componenti più ridotti [...] né considera che, dato un peso globalmente equivalente, un dispositivo sottile non è necessariamente più confortevole da tenere in mano piuttosto che un dispositivo più spesso con peso distribuito. 
A parte quest'ultima cazzata, suona strano quindi leggere le frasi riportata sulla pagina del sito Apple per iPad:


è spesso solo 8.8mm e pesa 600 grammi o poco più, così sta comodissimo tra le tue mani
In questa frase le cose sembrano stare in modo differente; l'essere sottile sembra avere diretta correlazione con una funzionalità utile al cliente, cioè la comodità nell'uso.

Quindi delle due l'una: o Woodring si arrampica sugli specchi scrivendo fesserie solo per dare man forte ad Apple ma contraddicendo Apple stessa; oppure ha ragione ed in realtà l'iPad non è poi così comodo o almeno la decantata comodità non è data dalla sottigliezza; sarebbe fragile, difficile da realizzare, costoso e non necessariamente più confortevole di un qualunque altro tablet più spesso. Insomma, pieno di difetti.