2012/06/13

Un Key degno di Note

tutte le novità di iOS 6


Alcuni mie pensieri sparsi sull'ultimo evento Apple.

Interessante il nuovo MacBook Pro, che traccia la via di quelli che saranno i Mac (e non solo) del futuro. Grande la lezione di estetica - come sempre - ma grande anche il prezzo. Troppo grande.

OS X... bah... sinceramente non mi è rimasto impresso quasi nulla se non Dictation e iMessage. Insomma se non mi ricordo niente un motivo c'è.

iOS 6: sicuramente mi interessa vedere come sono le mappe di Apple e paragonarle a Google Maps. Appe Maps è sicuramente l'unica "grande" novità del nuovo iOS6, soprattutto da un punto di vista strategico. Passbook potrebbe essere la manna dal cielo per i markettari. Il resto non mi scompone; roba già vista oppure update utili ma non da strapparmi i capelli.

Per concludere, il pensierino finale: con la morte di Steve Jobs i Keynote di Apple sono diventati una palla atroce. Cook, Forstall, Schiller e Federighi messi insieme non hanno un decimo del magnetismo che Jobs sprigionava durante gli eventi. Che lo si amasse oppure odiasse, Jobs era il migliore "keynoteman" in circolazione, gli eventi Apple erano un vero e proprio show. Ora invece sono solo delle pallose presentazioni come tante altre.
Posta un commento