2013/04/20

Come se fosse italiani



Qualche elettore simpaticone ha votato Raffaello Mascetti come Presidente della Repubblica.Un voto che ha strappato più di una risata ma che nasconde una più triste realtà.

Indimenticabile personaggio della saga di Amici Miei, il conte Mascetti - interpretato da Ugo Tognazzi - era il più povero dei 5 amici, caduto in disgrazia economica dopo aver dilapidato il patrimonio di famiglia.

E’ l’inventore della mitica “supercazzola”, ovvero la pratica di parlare con una persona producendo frasi che paiono di senso compiuto ma che in realtà sono solo parole che si susseguono, prive di un vero significato complessivo.

La nostra classe politica dirigente è costituita da tanti Conti Mascetti, gente che da anni parla senza dire veramente nulla, dei maestri della supercazzola, e come Mascetti vivono a spese altrui.

Con una differenza: Lello Mascetti almeno era un personaggio dignitoso e simpatico.
Posta un commento