2013/04/11

Futuro Anteriore, il tempo del tutto




Che ironia il futuro anteriore: è il tempo verbale più subdolo, in sé paradossale, una contraddizione espressiva.

Il futuro anteriore indica al presente un'azione futura, considerata in un momento in cui sarà
passata.

E' il tempo dell'inevitabilità, dell'ineluttabilità; il tempo in cui qualcosa è tracciato e si manifesta nel presente come già chiaramente svoltosi; il tempo che si conclude ancor prima di iniziare; il tempo che si esprime in termini escatologici, riferiti ad un evento, ad una persona, ad un genere; il tempo capace di coniugare passato presente e futuro in un'unica espressione, che racconta oggi quel che sarà quando sarà stato.

Non siamo che coniugazioni del nostro futuro anteriore.
Posta un commento