2013/04/16

Matteo il Guerriero

A parte essere stata una delle più truzze della storia, la serie Ken il Guerriero aveva una sigla per me indimenticabile; parlo della prima sigla in italiano, non particolarmente entusiasmante a livello vocale o tecnico, ma intrisa di una malinconia e una tristezza di fondo di rara intensità.

Il bravissimo Matteo Gobbato ne ha realizzato un arrangiamento per chitarra acustica eccezionale (che ho scoperto grazie a +Edoardo Maria Elidoro), capace di cogliere quella tristezza e malinconia in maniera unica, profonda. Eccola qui di seguito, davvero straordinaria.

A me ha fatto venire la pelle d'oca e credo sarà così per chiunque abbia seguito nella sua adolescenza la storia dell'erede della Divina Scuola di Hokuto.


Posta un commento